corsi product management

Corso online di product management: quale scegliere?

Quale corso di product management è più adatto ai miei obiettivi di carriera? È una domanda che molti professionisti si pongono quando cercano di entrare in questo settore così richiesto.

Con un numero crescente di corsi online disponibili, può essere difficile decidere quale sia il più adatto alle proprie esigenze.

Se stai pensando di diventare un product manager, ti starai chiedendo quale corso base sia il più adatto. Se hai qualche anno di esperienza, magari sei alla ricerca di argomenti specifici per consolidare le tue conoscenze o inquadrarle in un concetto teorico.

In questo articolo daremo un’occhiata a cinque corsi online di product management e illustreremo cosa ci si può aspettare da ciascuno di essi e quanto costano.

Quindi, sia che abbiate appena iniziato a lavorare nel product management sia che vogliate approfondire le vostre competenze, continuate a leggere per avere qualche consiglio utile!

Continue reading
product discovery

Cos’è la product discovery e perché è importante farla?

Uno dei compiti più importanti e difficili per il product manager è capire cosa non sviluppare.

Infatti, le idee su cosa fare non mancano mai e il costo di sviluppare funzionalità che non servono a nessuno è alto.

Come fare quindi a scegliere quale tra queste idee verrà realizzata e ridurre al minimo il rischio di costruire qualcosa che nessuno utilizzerà? Con la product discovery.

Continue reading
product manager b2b vs b2c differenza

Product manager B2B vs B2C: qual è la differenza?

Per essere un buon product manager, è importante capire le distinzioni tra la gestione dei prodotti in un contesto B2B rispetto a B2C, e come questo guidi il processo decisionale e la definizione delle priorità.

Ci sono infatti alcune differenze chiave tra lavorare in un’azienda che serve altre aziende (B2B) rispetto a una che si rivolge direttamente ai consumatori finali (B2C). Queste differenze non solo sono importanti per fare un buon lavoro, ma utili da sapere se sei alle prime armi per capire cosa ti piace di più.

Continue reading

User flow vs user journey – qual è la differenza?

User flow e user journey sono due componenti chiave del product design che aiutano a rappresentare l’esperienza dell’utente (UX) e sviluppare consapevolezza di come interagisce con il prodotto.

È importante che il product manager sia al corrente dei risultati di questo lavoro di ricerca sull’utente e lo utilizzi per prendere decisioni informate su quali aspetti del prodotto sviluppare (o eliminare).

Nonostante il termini possano essere facilmente confusi, e talvolta vengano utilizzati in modo intercambiabile, user flow e user journey sono due concetti separati che servono a scopi diversi.

Continue reading

“Il futuro del Product Management”, report 2021: al centro della trasformazione digitale

Anche quest’anno la Product School ha redatto il report The Future of Product Management. Il report è basato su un sondaggio a cui hanno risposto product managers da Londra, New York e San Francisco – una visione di parte, se volete, tuttavia utile per esplorare alcuni dei trend globali sul futuro del product management. Abbiamo raccolto una selezione delle conclusioni più interessanti, soprattutto (ma non esclusivamente) per chi sta valutando un passaggio di carriera.

Continue reading

Cos’è una piattaforma digitale?

Si sente sempre più spesso parlare di piattaforme digitali. È un fenomeno recente ma che ha assunto proporzioni tali da non poter essere ignorato.

Spesso una piattaforma è alla base del successo delle maggiori aziende tecnologiche contemporanee. Basti pensare a Amazon, Facebook o Google, tutte aziende che hanno costruito il loro successo partendo da piattaforme di diverso tipo.

In questo articolo spieghiamo cos’è esattamente una piattaforma digitale e perché questo modello di business ha assunto un’importanza predominante nel mercato globale.

Continue reading

No: product management non è solo aggiungere funzionalità

Su cosa deve focalizzarsi un product manager? Certo, sul creare valore per il cliente rispondendo ai suoi bisogni concreti. Prendiamo tuttavia una settimana tipica da product manager e chiediamoci: qual è il miglior investimento delle risorse del team per realizzare la nostra visione?

Presi alla leggera, concetti come continuous discovery o peggio ancora continuous delivery possono generare l’idea errata che la stragrande maggioranza del tempo vada indirizzata alla creazione di nuove funzionalità o prodotti, con un piccolo buffer da devolvere a distrazioni e lavoro non pianificato.

Continue reading

3 Tipi di Business Model Canvas e come usarli

La Business Model Canvas è un modello di gestione strategica usato per sviluppare nuovi modelli di business e documentare quelli esistenti.

Questo modello prende spunto dai principi Lean descritti da Eric Ries in Lean Start-up e si propone come un’alternativa efficace a lunghi e complessi business plan che, specialmente per le start-up, tendono ad essere più un lavoro di fantasia che una base solida per valutare il valore di un’azienda.

Il principio dietro questo strumento è visualizzare in un colpo solo tutti gli elementi che compongono e influiscono su un’azienda.

Con il tempo e con l’evolversi dei modelli di business, anche la business model canvas si è evoluta e trasformata. In questo articolo andiamo a vedere il modello classico, e i suoi adattamenti per piattaforme e aziende sostenibili.

Continue reading